Rimedi naturali per le formiche

State pensando di affidarvi ai rimedi naturali per allontanare le formiche? Allora avete avuto senz’altro un ottima idea! L’arrivo dell’estate, si sa, è sinonimo dell’invasione di insetti. Li ritroviamo dappertutto, e non sappiamo mai quale sia il metodo più efficace per farli andare via, ma soprattutto, per evitare che ci entrino in casa.

Sappiate innanzitutto che è molto raro che le formiche costruiscano il loro nido dentro le nostre case, perché sono abituate a farlo al di fuori. Se entrano nelle nostre abitazioni, è solo per cercare cibo da portare nel loro nido.

Oggi però vi sveleremo i migliori rimedi naturali per allontanare per sempre le formiche dalla vostra casa. Provare per credere!

Rimedi naturali per le formiche: Affidatevi al borotalco

Non tutti sono a conoscenza di questo magico metodo, ma sappiate che il borotalco è tra i più efficaci rimedi naturali per mettere in fuga le formiche.

Dovrete prima di tutto individuare quali sono i punti nelle finestre e nelle porte dai quale questi insetti sono soliti passare per introdursi in casa. Le formiche infatti sono animali abitudinari, e anche molto uniti. E se trovano un facile passaggio, è molto probabile che utilizzino sempre quello.

Una volta che avrete capito il loro percorso, bloccare la loro entrata sarà facilissimo. Basterà spargere del borotalco per tutto il perimetro delle finestre o delle porte. Le formiche si avvicineranno, annuseranno il borotalco ma non gradiranno il suo odore. A quel punto faranno marcia indietro e andranno a cercare da mangiare altrove.

Coltivate le piante giuste

Se l’idea del borotalco non vi basta, oppure anche voi non siete amanti del suo odore, ecco un altro tra i rimedi naturali più utili per allontanare le formiche.

Le tre piantine che questi insetti proprio non sopportano, e alle quali non si avvicineranno mai, sono: la menta, l’origano e l’alloro. Se avete un balconcino, un terrazzo, oppure semplicemente il davanzale della finestra, potete pensare di mettere lì una di queste piantine (o anche tutte) e coltivarle in vaso.

Alle formiche non piacciono per niente gli odori troppo forti e pungenti. Per tale motivo, queste piantine saranno delle ottime alleate per aiutarvi a mandarle via una volta per tutte.

Comunque, nel caso in cui non abbiate voglia o tempo di curare le piantine, niente paura. Come abbiamo detto infatti, quello che conta è l’odore.

Basterà quindi che vi procuriate anche solo qualche foglia di menta, origano o alloro. A quel punto, potrete posizionarle sui davanzali delle finestre o all’entrata vicino alle porte. Potete star certi che le formiche non avranno più alcuna voglia di entrare nella vostra casa.

Check Also

orto in terrazzo

Orto in terrazzo

Orto in terrazzo Coltivare un orto in terrazzo è un’idea che negli ultimi anni ha …